Nutrizione e crescita. Anna, la nostra nuova nutrizionista si presenta

Non siamo altro che polvere di stelle e ogni mamma trasforma questa polvere nel proprio bambino.

Durante la gravidanza si compie il miracolo della vita, non è così difficile pensare come l’alimentazione della mamma possa influire positivamente o negativamente sulla salute del nascituro.

È difficile immaginare tutto questo vero?

La dentizione decidua origina in genere intorno alla sesta/settima settimana di gravidanza, quando nel feto iniziano a formarsi le lamine dentarie.

Con il cavo orale il neonato si presenta al mondo e con esso comincia a conoscerlo; è il primo tratto dell’apparato digerente, una storia d’amore che durerà tutta la vita.

Ciò che mangiamo ci rappresenterà, dai nostri denti, alle guance, le labbra, la lucentezza dei capelli, lo spessore delle unghie, tutto parlerà della nostra dieta.

L’esempio lampante può essere proprio la malattia cariosa…quante volte ci hanno detto di non mangiare troppe caramelle? Nel pensiero collettivo si attribuisce alla quantità delle caramelle l’aumento delle lesioni cariose…diciamo che il meccanismo è un po’ più complesso e sicuramente non deve essere interpretato in maniera così semplicistica.

Educare i nostri figli già da piccoli a corrette abitudini alimentari significa investire sulla loro salute per farli crescere sani e coscienziosi.

È a tavola che si impara molto della vita sociale: l’attesa, il rispetto, la tolleranza, lo stare composti, le buone maniere, la condivisione, il senso dell’ordine, la cura degli oggetti, la gratitudine per chi ha cucinato anche adoperandosi per riunire la famiglia.

Spazzolino Elettrico

Dott.ssa Anna Trivisani

Igienista dentale da oltre vent’anni ha poi completato la sua formazione nella prevenzione con una laurea in scienze degli alimenti e nutrizione umana in modo da poter fornire una piena consulenza ai pazienti che segue.

Chiamaci cliccando sul numero se hai bisogno di altri consigli!

0422421971